Porto Raphael

Porto Raphael
Letteralmente folgorato dalla bellezza del luogo, nei primi anni '60, il conte Raphael Neville elegge la baia di Agincourt a dimora sua e del suo entourage, che movimenta le cronache locali con feste di cui ancora oggi si parla e trasforma Palau in una meta turistica internazionalmente conosciuta. L'insediamento ? perfettamente inserito tra le rocce, la macchia mediterranea e il mare. Non molti anni dopo l' arrivo del conte Raphael Neville, una societ? anglo-italiana, avvalendosi di celebri architetti, cominci? ad edificare intorno al primo nucleo abitativo un vero e proprio centro turistico rispettando al tempo stesso i canoni estetici tracciati dal suo fondatore, caratterizzati dal totale connubio tra costruzioni e natura. Passeggiando per il paesino si possono ammirare, oltre alle graziose villette dallo stile spagnolo, la chiesetta di Santa Rita nonch? la casa di Raphael su cui ? incisa la frase "sognare ? vivere" che ? divenuta il motto di questa localit?.